Hotel Lucrezia

Varcando il grande portale di legno ci si trova immersi in un’atmosfera di altri tempi, accolti dall’ombra del glicine secolare e dal sorprendente giardino, quasi un fresco acquarello su un fondale di sabbia.

Nel cuore di Riola Sardo, piccolo paese a pochi chilometri da Oristano e da spiagge incantate, lungo la strada che conduce a Bosa, si trova l’Hotel Lucrezia, antica casa contadina recentemente restaurata e trasformata in albergo.

Varcando la soglia del grande portone di legno, ci si trova immersi in un’atmosfera di altri tempi, che comunica l’eleganza antica della cultura rurale di questa area della Sardegna. Basta un rapido sguardo per rendersi conto che niente in questa dimora è stato lasciato al caso. Il giardino che vi accoglie appena entrate, la piccola cantina con le botti di vernaccia, le sette camere doppie, con i loro bagni sorprendenti; ogni particolare vi farà sentire l’amore e la passione con cui questo posto è stato realizzato.

Facilmente raggiungibile sia dall’aeroporto di Cagliari, sia da quelli di Alghero e Olbia l’Hotel offre agli ospiti un’accoglienza in un ambiente tradizionale ed esclusivo. Lontano dalle logiche del turismo di massa, la zona offre tutto ciò che la Sardegna ha di bello, il mare e le spiagge, ma anche la tradizione, l’archeologia, i parchi naturali e geominerari, campi da golf e le attività sportive legate al mare. 

Al ritorno dalla giornata al mare o in escursione, troverete la cena servita nel giardino dell’hotel , solo su prenotazione e con un accento sulle specialità di pesce fresco locale oppure potrete proseguire la serata verso i numerosi ristoranti della zona,.
Tutto lo staff sarà a vostra disposizione per aiutarvi a pianificare la vostra vacanza su misura, per rendere la vostra una vacanza indimenticabile!

Sette camere e una suite, ricavate mantenendo inalterata la struttura originale. 5 camere si trovano nel l’antica casa padronale, protette dall’elegante loggiato. Una camera si trova nel giardino, a ridosso della cantina che è rimasta inalterata. Ed infine la suite, ricavata dalla stanza della pressa (s’omu e sa prenza) che conserva le testimonianze del recente passato. La mola diventata tavolo e l’imponente frantoio rimasto nella sua posizione originale.

Tutte le camere sono arredate con pezzi unici dell’800, appartenenti alla casa da generazioni. I tendaggi diversi , le trapunte, i soffitti in legno, sono tutti elementi che rendono ognuna di queste camere una piccola suite. Ognuna è diversa dall’altra, così come i bagni, alcuni con grande doccia, altri con la vasca per un relax più totale. Un bagno offre la vasca idromassaggio. Tutte le e camere sono dotate di wi-fi gratuito , aria condizionata, telefono, frigobar, tv a schermo piatto e cassetta di sicurezza.

Per concludere una lunga giornata al mare o dopo aver visitato gli scorci più suggestivi di quest’angolo di Sardegna niente di meglio che una cena al Lucrezia. Qui la tradizione culinaria si respira in ogni angolo, ecco perché la cucina presta tanta attenzione a quello che serve in tavola. Il ristorante offre piatti di autentica cucina sarda, improntati alla semplicità e alla genuinità, a base di materie prime scelte freschissime e con l’attenzione alle prelibatezze dei produttori della zona.

Per questo, ogni giorno, Chef Riccardo va a fare la spesa alle 3 del pomeriggio, quando sa quanti ospiti avrà a cena e sceglie le materie prime disponibili tra le più fresche sul mercato.
Dalla sorprendente prima colazione, inclusa nel prezzo, a un pranzo leggero in giardino fino alla romantica cena sotto il fico secolare, tutto è all'insegna della genuinità e della tradizione culinaria che propone piatti dove il gusto autentico dei prodotti è il vero protagonista.

Il ristorante è riservato agli ospiti interni che possono scegliere di cenare nel loggiato o nel giardino, protetti da alberi secolari e serviti come ospiti in una casa d’altri tempi.

Don't Miss
  • Città

Condividi questa struttura

Strutture Ricettive

Potrebbe interessarti anche